In primo piano

In Giappone, la stragrande maggioranza delle circa 120 milioni di persone vive in grandi aree urbane, lasciando la maggior parte del territorio del Paese libero di essere esplorato in relativa solitudine. Migliaia di isole e ettari di montagne boscose nascondono luoghi che attirano gli avventurieri di tutto il mondo.

Attività all'aperto

È nelle zone rurali che si trovano le gemme nascoste del Giappone: acque di sorgente cristalline che sgorgano in cascate, antichi sentieri usati da pellegrini e viaggiatori secoli addietro, ponti di corda sospesi su ripide gole rocciose. Per i ciclisti, c’è la possibilità di fare percorsi panoramici attraverso le montagne o lungo la costa, per alcuni giorni o per alcune ore. Si può volare su un deltaplano lungo il fianco di una montagna o scalare un antico vulcano. Le possibilità per una vacanza attiva all’aperto in Giappone sono davvero infinite.

Escursioni

In bicicletta

Il Giappone offre esperienze uniche anche per coloro che hanno uno stile di vita più lento e interessi più tranquilli. Potranno infatti cimentarsi nelle attività manuali tradizionali, utilizzando per esempio la ceramica o la carta, e sperimentare antiche pratiche come la cerimonia del tè o la meditazione zen. Oppure semplicemente rilassarsi in una delle migliaia di sorgenti termali onsen presenti in tutto il Paese, sia all’interno che all’aria aperta.

Workshop di artigianato

Attività culturali

Onsen

Articoli recenti


Molti amanti degli anime o drama giapponesi ormai hanno confidenza con alcune espressioni comuni della lingua giapponese. “Itadakimasu!” (いただきます) e
Il Monte Fuji (富士山 Fujisan) è probabilmente il simbolo più emblematico del Giappone, amato sia dai turisti sia dagli stessi
Negli ultimi decenni lo Studio Ghibli, il rinomato studio di animazione giapponese che ha prodotto film storici come Il mio
Osaka è una bellissima città, perfetta come base per visitare la regione del Kansai. È comodamente situata in prossimità sia
Siamo finiti anche noi vittime di Mr. Choppy, un mostro vorace ossessionato dall'inghiottire le più recenti e folli tendenze estetiche.
Dire “grazie” in giapponese è una questione più complessa di quanto si potrebbe pensare. È difficile dire quale espressione si
Ricordo che una volta un amico in visita mi chiese, mentre eravamo al ristorante, come mai avessi detto "sumimasen" (すみません,
Ci siamo anche questa volta: il nuovo anno è dietro l’angolo e con lui una delle stagioni più tradizionali del
Viaggiare, esplorare e mangiare in Giappone non è sempre una sfida semplice da affrontare, specialmente se non capisci il giapponese.
Il Giappone ha iniziato a celebrare il Natale dopo la Seconda Guerra Mondiale, influenzato dai Paesi occidentali. Trattandosi di una