fbpx Skip to main content

Approfondire i diversi aspetti della cultura giapponese e migliorare il livello nello studio della lingua, direttamente dal proprio paese d’origine, è più facile di quanto si creda. Infatti, sulla famosa piattaforma Netflix è possibile trovare sempre più programmi legati al Giappone: serie tv, anime, documentari e reality show. Abbiamo perciò a disposizione una miniera d’oro di produzioni giapponesi su Netflix. Se non sapete da dove cominciare, lasciatevi ispirare dalla nostra lista!

Programmi Giapponesi su Netflix: gli Anime

Voglio iniziare questa lista con il prodotto audiovisivo giapponese più noto in Occidente: gli anime (アニメ – cartoni animati giapponesi). Questi si trovano in una categoria a parte di Netflix, affiancati poi dai film e dalle serie tv. Ecco i 3 anime da guardare assolutamente su Netflix:

Your Name (Kimi no Na Wa君の名は)

Questo film è uscito nel 2016 e da allora ha riscosso un enorme successo a livello mondiale, sia tra il grande pubblico che nella critica. Your Name (君の名は, Kimi No Na Wa, letteralmente “il tuo nome” in italiano) racconta la storia di Taki, un ragazzo di Tokyo, e Mitsuha, una ragazza che vive nella piccola cittadina di montagna di Itomori (fittizia ma ispirata a luoghi reali) I due, inspiegabilmente, possono scambiarsi di corpo. Questo è l’inizio di un’amicizia unica tra i due giovani, che decidono di aiutarsi a vicenda intervenendo l’uno nella vita dell’altra. Ma un giorno Taki perde la misteriosa connessione con Mitsuha e decide di scoprire il perché.

Consiglio vivamente questo film per la bellezza dei paesaggi e della colonna sonora, per la sua insolita storia d’amore e per il suo inaspettato colpo di scena.

Aggretsuko (アグレッシブ烈子)

Sanrio, la società che ha creato Hello Kitty, è l’artefice di questa serie Netflix. Non aspettarti però nulla di kawaii da Aggretsuko: è una satira e una critica alla società giapponese. Sia che tu voglia capire meglio la cultura giapponese sia che tu voglia imparare la lingua, questa serie originale di Netflix è assolutamente da non perdere!

Yeti è la creatrice del personaggio principale di Aggretsuko: Retsuko.

In questa serie incontrerai Retsuko, una normalissima contabile che lavora in un’azienda giapponese: seguirai, episodio dopo episodio, le varie vicende relative alla sua vita quotidiana, ai suoi desideri e alle sue frustrazioni. In quest’ottica carina e divertente viene rappresentato un aspetto importante della società giapponese, comprese caratteristiche peculiari che la rendono diversa dalla nostra. La protagonista è inoltre circondata dai suoi colleghi e capi, personaggi che mostrano ognuno un lato interessante della quotidianità nella società giapponese.

Il trailer della prima stagione di Aggretsuko

I Film d’animazione dello Studio Ghibli (スタジオジブリ)

Nel 2020 gli amanti dello Studio Ghibli hanno ricevuto un fantastico regalo: a gennaio, Netflix ha aggiunto 21 film dello Studio Ghibli al suo catalogo in Europa, Nord America, Canada e Australia. Ed è possibile guardarli sia doppiati in italiano, che in giapponese con sottotitoli.

Alcuni dei film inclusi sono Laputa: Castello nel cielo (1986), Il mio vicino Totoro (1988), Porco Rosso (1992), Nausicaä della Valle del vento (1984), Principessa Mononoke (1997) e La città incantata (2001).

Trailer Netflix dei film Ghibli inclusi nel catalogo

Programmi Giapponesi su Netflix: le Serie TV

Ecco le mie prime tre scelte tra le serie televisive su Netflix:

Midnight Diner: Tokyo Stories (深夜食堂, Shinya shokudō)

Midnight Diner: Tokyo Stories è una gioia per gli occhi. Questa serie ti porterà da Meshiya, un izakaya situato nel cuore di Shinjuku. In ogni episodio, il gestore prepara un piatto giapponese per un cliente a caso, che diventa il protagonista di quella puntata. Non vi troverete quindi di fronte a un racconto e a una trama lineare, perché ogni episodio tratta una storia diversa. Ciò che rende questa serie affascinante è il suo ritmo lento e rilassante, per non parlare delle immagini visivamente appaganti di cibi tipici della cucina giapponese.

Trailer di Midnight Diner sottotitolato in inglese

Samurai Gourmet (野武士のグルメ)

Dato che amo immensamente il cibo, ecco un’altra “raccomandazione gastronomica”. Qui incontrerai Kasumi, un salaryman (サラリーマン, impiegato di un’azienda giapponese) in pensione che decide di godersi la vita come non ha mai potuto fare prima. Samurai Gourmet ci racconta come Kasumi si adatta alla nuova vita da pensionato assaggiando una grande varietà di piatti tipici giapponesi. Passa da un ristorante di ramen a un ryokan (alloggio tradizionale giapponese)… e persino sul set delle riprese di un film!

Il trailer in giapponese di Samurai Gourmet

Il Regista Nudo (全裸監督)

Sono sicura che questa serie Netflix vi sorprenderà. Il Regista Nudo (全裸監督 Zenra kantoku in originale, The Naked Director in inglese) tratta un argomento poco conosciuto: il boom dell’industria del porno giapponese degli anni ’80. Il personaggio principale è Toru Muranishi, noto anche come l’imperatore del porno in Giappone. Come avrai già intuito, è l’uomo che ha dato il via a questa rivoluzione del porno. La serie si basa su eventi reali e, man mano che la storia va avanti, rimarrete sempre più scioccati dagli eventi, soprattutto sapendo che sono cose realmente accadute!

Questo è uno degli ultimi programmi giapponesi su Netflix che ho visto e vi assicuro che vi catturerà fino alla fine. Da poco è uscita la seconda stagione!

Trailer Netflix ufficiale sottotitolato in inglese de Il Regista Nudo

Programmi Giapponesi su Netflix: Documentari e Reality Show

Ecco i quattro migliori documentari e reality show giapponesi che consiglio:

Japanese Style Originator: Fuwa Sohonke (風和総本家)

Japanese Style Originator è un programma originale giapponese prodotto da TV Osaka e trasmesso su TV Tokyo. Su Netflix è possibile vedere alcuni frammenti dei migliori momenti presenti nella prima stagione del programma originale.

In uno degli episodi incontrerai il cane shiba Mamesuke

In ogni episodio, potrete approfondire aspetti della società e della cultura grazie alla spiegazione fornita da un gruppo di personaggi del mondo dello spettacolo giapponesi. Troverete argomenti riguardanti il cibo, i templi buddisti, i giardini giapponesi, l’estate in Giappone e altri ancora. Inoltre, il tono di questo documentario è piuttosto dinamico e ricco di umorismo decisamente giapponese.

N.B. Purtroppo da maggio 2021 questo programma non è più disponibile su Netflix Italia.

Street Food: Asia

L’altro documentario che consiglio è la serie Street Food: Asia. Anche se riguarda vari paesi asiatici, c’è un episodio che parla del Giappone, e in particolare dello street food di Osaka.

Deliziatevi con le fantastiche immagini del gustoso cibo di strada giapponese e divertitevi ascoltando le storie interessanti dei gestori.

Locandina di Street Food: Asia

Queer Eye: We’re in Japan!

Queer Eye è un reality show americano in cui cinque uomini cercano di aiutare persone diverse ad accettarsi e a essere chi vogliono realmente essere. Una delle stagioni si svolge proprio in Giappone: in questi episodi, aiutano quattro persone a trasformare le loro vite.

Trailer di Queer Eye: We’re in Japan!

Facciamo Ordine con Marie Kondo

Le case giapponesi spesso sono molto piccole: imparare a ridurre gli effetti personali e utilizzare al meglio lo spazio disponibile è fondamentale. Pertanto, non sorprende che una delle persone più famose al mondo in materia di ordine domestico sia la giapponese Marie Kondo. Seguite anche voi Marie mentre aiuta diverse famiglie americane a liberarsi degli oggetti non essenziali con il suo metodo infallibile!

Trailer sottotitolato in inglese di Facciamo Ordine con Marie Kondo

Questa è la nostra lista di programmi giapponesi da guardare su Netflix. Non esitate a dirci cosa ne pensate e se avete altri titoli da consigliare scriveteli nei commenti. Se invece vi servono altri spunti televisivi, leggete il nostro articolo sui drama giapponesi.

Tradotto da Chiara Campanile

Maria Peñascal

Maria Peñascal

Mi chiamo Maria e vengo dalla piccola cittadina di Lleida. Sono appassionata di cultura giapponese e media audiovisivi. Il mio primo viaggio in Giappone è stato nel 2018 e nel 2019 sono tornata per restarci un anno grazie al Working Holiday Visa. Da allora vivo tra Europa e Giappone, con tanta voglia di scoprire posti sconosciuti e condividere con voi le mie scoperte!

Rispondi


X